BIo

"Nico" mi voleva chiamare mia madre, ma in chiesa serviva il nome di un santo. 

Allora è stata New York City a battezzarmi di nuovo. Quando mi sono immerso nelle sue correnti la prima volta, sono ripartito da 0.

NYC-0

Non vesto altro che ciò che mi piace indossare. Di accessorio porto solo un rosario indiano con cui mi ricordo di respirare a fondo; a volte anche un anello che ho fatto io sulla RER B di Parigi, intrecciando una corda di chitarra saltata col caldo. Un LA.

 

Le canzoni le raccolgo in giro.

Le prime a Milano. 

Poi ne ho trovate a Londra, a Dublino, a Parigi, a Shanghai, a New York.

E ancora a Milano.

Allora prendo la chitarra, mi faccio i caffè, mi metto sul balcone, e guardando i tetti della periferia mi suono tutte le canzoni che ho raccolto, come se rilegassi le pagine di un diario di viaggio.

Poi, vabbeh, riparto...

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram